Mutazioni genetiche

PERUGIA – Dovrebbe ormai essere chiaro a tutti che Umbria Jazz è un festival. Di musica, sia essa pop, rock, blues, d’autore, hip hop e chi più ne ha più ne metta. Con questo si vuole sottolineare che dal 2003, anno del trasferimento dai Giardini del Frontone all’arena Santa Giuliana, il festival Umbra Jazz è stato sottoposto ad una complessa operazione di “mutazione genetica” che pare ora essere giunta alla sua piena fase di maturità.

Fonte: https://www.vivoumbria.it/2019/07/22/lumbria-jazz-dei-record-ora-guarda-al-futuro/

1 Comment

  1. …. e qui si dimostra come l’inseguire il gigantismo organizzativo finisce per determinare oggettivamente i contenuti e la loro qualità. Quello che fa rabbia è vedere che in questa gran kermesse continuano a sopravvivere proposte interessanti e di qualità, ma accuratamente occultate in contesti che le rendono sostanzialmente non fruibili, se non da un pubblico già in precedenza avvertito e quanto mai determinato e motivato. Ma ne parleremo tra qualche giorno 😉. Stay tuned. Milton56

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...