Nuovi schiavi

 

Gli ascoltatori di jazz hanno sempre dimostrato che la loro musica è una condizione di massima libertà , ma un sacco di appassionati di jazz sembrano essere “schiavi” di alcune espressioni particolari del passato. Non so se questa è una contraddizione. Sembra che la musica che è diventata popolare per celebrare la libertà, più libera è e meno popolare diventa.

Peter Evans, intervista di Carlos Perez

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...