I tre trii di Charles Lloyd

I dream of a peaceful world. Music is the best means I have to work on that dream. Each time I have the opportunity to play, it is another chance to tell the truth. Life on the planet has come down to such an acute degree of ADD it is terrifying. We are constantly being bombarded from all directions with information – most of it useless that serves to bifurcate the mind. I am afraid that people are going to go from birth to death and never know they were here or why they were here. ~ Charles Lloyd

Blue Note Records ha annunciato Trio of Trios , un nuovo progetto del leggendario sassofonista Charles Lloyd . Come ricercatore di suoni, la creatività inquieta di Lloyd forse  ha trovato una manifestazione ancora più interessante nel suo ultimo multi capolavoro che prevede tre album, ciascuno con una diversa formazione in trio.

Il primo, Trios: Chapel , uscirà il 24 giugno e includerà il chitarrista Bill Frisell e il bassista Thomas Morgan. Il secondo, Trios: Ocean , arriverà il 26 agosto con il pianista Gerald Clayton e il chitarrista Anthony Wilson. Il terzo, Trios: Sacred Thread , sarà nei negozi e sulle piattaforme streaming il 28 ottobre e vede la partecipazione del chitarrista Julian Lage e del percussionista Zakir Hussain.

Da subito è invece possibile ascoltare il singolo “Blood Count”, una sincera interpretazione della composizione di Billy Strayhorn eseguita dal Chapel Trio che è ora disponibile su YouTube:

I tre album saranno pubblicati singolarmente sia su vinile che su CD e possono anche essere preordinati come cofanetto in vinile da 3 LP esclusivamente sul Blue Note Store. Il cofanetto in vinile Trio of Trios viene fornito con una custodia rigida con quattro stampe litografiche e la copertina ad opera dell’artista Dorothy Darr.

I fan che prenoteranno riceveranno il cofanetto, le litografie e il vinile Trios: Chapel il 24 giugno, mentre gli album successivi saranno consegnati al momento della loro uscita. Questo negli Stati Uniti, l’ordine fatto dall’Europa comporta ovviamente la spedizione postale che ne dilaterà i tempi.

Lloyd è stato a lungo uno spirito libero, un visionario maestro musicista. Per più di 6 decenni il leggendario sassofonista e compositore ha attraversato il mondo della musica, e a 84 anni rimane nel pieno delle sue forze creative e prolifico come sempre. 

Non dovrebbe sorprendere che ciascuna delle configurazioni che caratterizzano il set dei tre album comporti un abile cambiamento di contesto musicale. Il Chapel Trio prende il nome dall’esibizione inaugurale del gruppo nel dicembre 2018 alla Coates Chapel di San Antonio. Frisell aveva già consolidato la sua relazione con Lloyd come membro fondatore di The Marvels quando è stato invitato da Lloyd a unirsi a lui in un concerto speciale alla Coates Chapel nel campus della Southwest School of Arts di San Antonio.

Lloyd conosceva già le proprietà acustiche della cappella e sapeva che non avrebbe supportato tamburi o percussioni. Era anche consapevole del fatto che Frisell aveva registrato in un contesto di duo con Morgan, con il quale aveva sviluppato uno stretto rapporto musicale, e suggerì che avrebbero potuto riunirsi tutti in trio. Il concerto di Coates ha lasciato un’impressione indelebile su Lloyd, che in seguito ha detto: “La nostra prima esibizione ha sempre avuto un posto magico nella mia memoria”.

Le date del tour 2022 in Europa:

2 luglio – Love Supreme Festival – East Sussex, Regno Unito
5 luglio – Wytwornia – Lodz, Polonia
7 luglio – Garana Jazz Festival – Garana, Romania
9 luglio – Ghent Jazz Festival – Gent, Belgio
10 luglio – North Sea Jazz Festival – Rotterdam, Paesi Bassi
12 luglio – Jazz à Juan – Juan-les -Pins, Francia
14 luglio – Umbria Jazz Festival – Perugia, Italia
16 luglio – Pori Jazz Festival – Pori, Finlandia
19 luglio – Molde Jazz Festival – Molde, Norvegia
21 luglio – Fasching In Bloom – Stoccolma, Svezia
23 luglio – Armonie d’ Arte Festival – Borgia, Italia

Foto: Jazz Musician Charles Lloyd, 2010. Christopher Felver. Gelatin silver.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.