Chet, 32 anni fa

A mezzogiorno del 12 maggio 1988 Baker fa il check-in all’Amsterdam Prins Hendrik Hotel. La sera deve esibirsi nel programma radiofonico Sesjun a Laren. Non si presenterà mai. La luna piena è alta in cielo, nella caldissima notte di venerdì la polizia ritrova il corpo di un uomo riverso a Zeedijk. Nessuno riconosce l’artista.

Soltanto il giorno dopo, la morte di Chet Baker è sulla bocca di tutti ma la dinamica dell’incidente non è mai stata chiarita. Chet è caduto da una finestra dell’albergo che non poteva aprirsi completamente.
Oggi sulla finestra c’è una foto di Chet. Sulla facciata dell’Hotel Prins Hendrik è affissa la seguente targa: “Trombettista e cantante Chet Baker è morto qui il 13 maggio 1988. Continuerà a vivere nella sua musica per chiunque voglia ascoltarla e sentirla. Chet Baker, 58 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.