Fine delle trasmissioni

Cari amici e cari lettori, cosi’ come ogni vicissitudine della vita prima o poi è destinata a finire, anche Tracce di Jazz è giunto al capolinea.

Siamo pochi e l’impegno è diventato troppo gravoso, ma non temete, avrete presto nuove notizie da noi.

D’altronde, se ne fa un gran parlare, pare che il caro, amato jazz sia venuto irrimediabilmente a mancare. Secondo i ben informati, sembrerebbe che ad ucciderlo sia stata una lunga malattia: innumerevoli contaminazioni lo avevano infettato, consumandolo lentamente ma inesorabilmente. A cominciare dal Cool, al Free, il Rock, Fusion, Funk, Latin, persino l’Hip Hop. Ne danno il triste annuncio il Comitato dei medici curanti, i Tradizionalisti che gli sono rimasti accanto fin quando non ha esalato l’ultimo respiro e i Puristi tutti delle Blu Note.

È doveroso da parte nostra, però, informare i lettori che circolano sul web alcune fantasiose teorie secondo le quali si tratterebbe di una messa in scena, di un depistaggio, in altre parole di una falsa morte. Del resto, come accade per qualsiasi star che si rispetti la morte porta sempre con sé misteri e incongruenze.

Qualche dubbio è venuto anche a noi: secondo le notizie degli ultimi tempi, infatti, il jazz godeva apparentemente di ottima salute. Siamo pertanto intenzionati ad andare a fondo alla questione, cercandolo in lungo e in largo ovunque possa essersi nascosto: nei club, nelle cantine, nei locali, nelle scuole o in qualche sperduto piccolo festival di provincia… Sospettiamo, infatti, che il jazz non sia davvero morto, ma si sia trasformato, evoluto, rinnovato. Questa è la nostra idea e tenteremo dimostrarla in uno spazio web nuovo, pur non sapendo esattamente dove tutto ciò ci porterà….seguiteci e vedrete o ascolterete

Ecco infatti il nuovo progetto al quale stiamo lavorando:

https://it.TraccediJazz

7 Comments

  1. Per un attimo avete rovinato l’inizio di questa giornata… solo per poco per fortuna. Meglio così. Il vostro lavoro è prezioso e non immaginate quanto sia importante per chi,come me, vi legge quotidianamente.
    (Assassini!😂)

    Piace a 2 people

    1. Perdona l’innocente inganno Valeria, ma un pizzico di buon umore unito a buona musica sono una miscela irrinunciabile per noi. E grazie per le tue belle parole

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.