Grant Green Story

Ieri Grant Green avrebbe compiuto 89 anni. Al suo apice nei primi anni ’60, Green fu tra i chitarristi jazz più intriganti con le sue generose aperture al soul. Sfortunatamente, molti dei suoi album non furono pubblicati da Blue Note fino alla sua morte, avvenuta nel 1979. Il ragionamento commerciale rimane per me un mistero, ma la decisione dell’etichetta chiaramente non aveva nulla a che fare con il valore del musicista ed il suo modo di suonare. Green è apparso in molti album come sideman, e suppongo che l’etichetta non volesse inondare il mercato con troppe pubblicazioni, tuttavia tenere in archivio per un tempo esagerato i suoi album ha certamente limitato la sua visibilità. (Foto sopra di Grant Green di Francis Wolff )

Su YouTube è possibile reperire un documentario su Grant Green suddiviso in tre parti. Invece di concentrarsi sulla musica, il film è più incentrato sulla ricerca del figlio Greg Green per quanto concerne il passato di suo padre, attraverso interviste con coloro che lo ricordavano. Il film del 2017 dura poco più di un’ora ed è stato diretto da Charles F. Cirgenski e Sharony Green, ex moglie di Greg Green.

Eccovi pertanto il documentario suddiviso nelle tre parti.

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.