RISULTATI JazzTrackers’ Choice Poll

E’ stato un weekend diverso dal solito per Tracce di Jazz.

L’idea di far partire un doppio sondaggio “friendly” sull’anno appena trascorso ha infatti ricevuto un’incredibile accoglienza e generato un traffico assai superiore alla nostra media, un vero e proprio exploit per il quale ringraziamo tutti voi. Certo, non è questo il momento migliore per essere definiti virali ma preferiamo darvi un po’ di numeri, sempre con trasparenza e semplicità.

In sintesi abbiamo avuto in due giorni 3.275 visitatori per complessive 7.572 visualizzazioni di pagine del sito. I “Likes” ricevuti da utenti fb sono stati 892 e le condivisioni più di 400. (*)

Il Poll è stato chiuso d’imperio dalla piattaforma che avevamo scelto visto il raggiungimento dei 2.500 voti ai due sondaggi e pertanto questi sono i risultati https://traccedijazz.com/2021/01/09/jazztrackers-choice-2020/ :

Artista Internazionale

1°) Fred Hersch 26.73%  (89 votes)  

2°) Ambrose Akinmusire 17.42%  (58 votes)  

3°) Maria Schneider  15.32%  (51 votes)  

Dopo un ottimo abbrivio Ambrose Akinmusire ha rallentato l’andatura e pur senza rompere è stato rimontato sul rettifilo finale da Fred Hersch che ha concluso in scioltezza timbrando il derby per una lunghezza. Dalle retrovie una magnifica Maria Schneider ha insidiato il secondo posto ad Ambrose che si è comunque ripreso nel finale ed è arrivato secondo ad un’incollatura.

Queste sono le impressions ricevute nella sola giornata di Sabato 9 Gennaio.

Disco Jazz Italiano 2020

1°) ROBERTO OTTAVIANO Eternal Love Resonance and rapsodhies 43,18% (906 votes)

2°) ALDO BAGNONI – The Connection 34.75% (729 votes)

3°) FAUSTO FERRAIUOLO – Il Dono 11.82% (248 votes)

Una vera e propria bagarre con un profluvio di preferenze che alla fine ha polarizzato i consensi attorno a due dischi e due nomi, quelli di Roberto Ottaviano ed Aldo Bagnoni il cui duello si è risolto solo al palo d’arrivo. Notevoli anche i consensi per i dischi di Fausto Ferraiuolo e Roots Magic che han battagliato per le posizioni d’onore.

Inutile dire che TUTTI i dischi e gli artisti menzionati in questo gioco/poll, così come quelli apparsi nelle “BesTracce” di fine anno meritano la massima attenzione e numerosi ascolti. Per usare un tiepido eufemismo aggiungiamo che “Non è un momento facile per i musicisti“. Ci manca tantissimo non poterli ascoltare dal vivo. Laddove fosse possibile v’invitiamo caldamente a non limitare il sostegno ad un semplice “like” quanto piuttosto a comprare musica, comprare jazz, tenendo in vita un comparto che rischia e soffre come mai nella storia.

Di nuovo grazie a tutti per l’attenzione e l’affetto dimostrati, ci spiace per eventuali disservizi, vedremo in futuro come affinare tecnicamente gli strumenti informatici con cui supportiamo quest’avventura che si chiama Tracce di Jazz . E in ogni caso in un prossimo pezzo ci sarà un esauriente “Processo Alla Tappa” sui riflessi di questo JazzTrackers’ Choice Poll.

Stay tuned!

(*) I dati completi sono disponibili su richiesta inoltrata con PEC al nostro Ufficio Legale Flywheel, Shyster & Flywheel, che ci legge in copia. Eventuali contestazioni presso la Corte Suprema dovranno invece accludere €.5,90 di francobolli per la risposta.

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.