Addio Doc (e grazie per tutto quel groove).

E’ stata la Blue Note ad annunciarlo poche ore fa. Un portavoce della label americana ha comunicato che la causa del decesso è da attribuirsi ad una fibrosi polmonare. Che gli sia lieve la terra.

Ci eravamo recentemente occupati di lui per recensire un suo ennesimo brillante lavoro, “Breathe”. Proponiamo alcune clip di questo vero gigante del groove che ci lascia tonnellate di ottima musica e che ricorderemo sempre con il suo fantastico sorriso sotto il turbante.

5 Comments

    1. Ehhh lo so ma io ero in prima fila a pochi metri da lui é dal suo piano… ne ho filmato perfino i movimenti del suo corpo quando a fatica si spostava dal piano per sedersi a lato e riposare … io c’ero e quanto la rete sia piena di sue performance quella che posso essere un po’ egoista era totalmente vissuta con me all’interno☹️

      Piace a 1 persona

    2. Aveva questa caratteristica del turbante in testa che lo distingueva veramente da tutto e da tutti… certo, ci sono in giro numerosi discepoli come hai detto tu ma quando viene a mancare l’originale e come se anche i discepoli avessero perso qualcosa.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.